Home Page » CERERIA » Ceri » Le sette divinitÓ della fortuna
Informazioni
CondizioniCondizioni
Spedizione/ConsegnaSpedizione/Consegna
Tarocchi On LineTarocchi On Line
Il Tuo AscendenteIl Tuo Ascendente
Testi On LineTesti On Line
Astrologia TibetanaAstrologia Tibetana
Misure ET-NOXMisure ET-NOX
EVENTIEVENTI
HAITIHAITI
Le Candele MagicheLe Candele Magiche
Bacchette MagicheBacchette Magiche
Fasi LunariFasi Lunari
NovitÓ !!!NovitÓ !!!
Cartomanzia e ServiziCartomanzia e Servizi
ContattaciContattaci
Produttori
Catalogo
Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Log In
Indirizzo E-Mail:
Password:


Nuovo Utente

Hai dimenticato la Password?
Le sette divinitÓ della fortuna Per favore, registrati per vedere il prezzo.
Le sette divinitÓ della fortuna
Clicca per ingrandire

Le sette divinità della buona fortuna:

 

Benten

E' l'unica donna del gruppo. Essa simboleggia la gentilezza e protegge le arti e la bellezza femminile. Strettamente associata alle acque del lago, fiume e mare. E' una giovane donna con strumento musicale a corde o cavallo di drago di mare. In molti racconti epici leggendari dei samurai giapponesi, spesso si trovano ad affrontare Benten in tempi difficili, per ricevere una guida. Possedere un quadro o una statua del dio garantisce la salute, la bellezza e sviluppa talenti artistici.

 

Bishamon

Essendo uno dei quattro guardiani del Buddismo, usa abiti di guerra e tiene una lancia in mano, a volte con una ruota di fuoco (alone). A questo dio giapponese molte funzioni sono assegnate, ma appare soprattutto come un dio della guerra, distributore di ricchezza. Il tesoro in questo caso sono gli insegnamenti del Buddha. Egli è il promotore dei missionari delle parole del Buddha e in questo senso ha raffigurazione di guerriero. Protegge contro i demoni e contro le malattie. E 'il guardiano del punto cardinale del Nord. Da non confondere con il dio della guerra (Hachiman). Avere la figura del dio a casa, spaventa gli scassinatori e preservare il patrimonio della famiglia.

 

Daikoku

E 'il dio della prosperità e benessere.

E' il più sportivo degli dei. Rappresentato come un uomo grasso che porta prosperità, ricchezza, l'abbondanza e la produzione; E' patrono degli agricoltori. Molto popolare tra i contadini giapponesi perché protegge i raccolti. Sembra in piedi sopra sacchi di riso, sorridente, e con in mano un martello di legno (ogni colpo porta monete d'oro). Simbolicamente il martello sta lavorando. L'immagine di Daikoku sia figurine o pittura , garantisce l'avanzamento professionale e arricchimento collegato al lavorare.

 

Ebisu

E' il dio della sincerità. L'onestà e il lavoro. Egli è il protettore dei pescatori, marinai e commercianti. Generalmente è mostrato nella figure come un  pescatore, è sempre con una cumbuca e una canna da pesca. Dicono che a Ebisu non si dà il pesce, ma gli si insegna la pesca. Avere la sua foto a casa o nel negozio garantisce successo e affari.

 

Fukurokuju

E 'il dio della felicità, della ricchezza e longevità. Esso simboleggia la popolarità. La leggenda narra che questo dio era un eremita cinese saggio. Il suo nome significa felicità (fuku), ricchezza (Roku) e lunga durata (JU). Viene mostrato con una fronte molto alta. Per lo più si è accompagna con un cervo, simbolo di longevità, a volte con una tartaruga e una gru. Avere una figurina di Fukurokuju o la pittura fa diventare popolari e assicura la longevità. Muovere la mano sulla sua pelata, migliora la nostra intelligenza.

 

Hotei

E 'il signore della magnanimità, e generosità umana. Vive ridendo, sempre di buon umore, e di conseguenza, porta la salute e la felicità, non è mai soddisfatto di quello che ha. Dicono che Hotei ha risorse interne per chi vuole raggiungere la completa serenità e saggezza del Budda. Di solito è rappresentato con enormi spalle e pancia con grandi abiti che cadono su di essa. Il suo grande addome non simboleggia la gola, al contrario, è un simbolo di soddisfazione.

 

Hotei è conosciuto anche come il "Grasso Buddha", è in realtà una rappresentazione di un monaco cinese spesso nei templi, ristoranti e amuleti. Nel folklore della Cina, viene associato a Maitreya. Per i giapponesi, il "hara" (stomaco) è il cuore e il carattere, quindi il suo vasto "hara" rappresenta la grandezza della mente. In Occidente è spesso erroneamente visto come una rappresentazione del Buddha Siddharta Gautama. Secondo la credenza popolare, avere un dipinto o una statuetta di Hotei elimina le  preoccupazioni.

 

 

Jurojin

Il dio della longevità e saggezza. Egli è rappresentato con una lunga barba bianca, e in mano uno scettro (Saku) sacro o un bastone da cui pende un rotolo (maquimono) che contiene la saggezza scritta del mondo. E' anche considerato un Dio ecologo, perché di solito è raffigurato con un airone gru (Tsuru), una tartaruga o un cervo. Questi animali che sono in realtà simboli di lunga vita. A volte Jurojin è rappresentato con una pentola sake e permette alla morte di avvicinarsi solo quando la persona è pronta a evolversi spiritualmente. Avere un dipinto di Jurojin porta saggezza e lunga vita.

Recensioni
  I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno acquistato anche:
Candela Volteio
Candela Volteio
Kit 21- Atrair Bon Negocios
Kit 21- Atrair Bon Negocios
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...Ŕ vuoto
NovitÓ Altro
AES26bis- NUOVO - La Bibbia degli Orixas
AES26bis- NUOVO - La Bibbia degli Orixas
Per favore, registrati per vedere il prezzo.
Lingue
Italian English Espanol Deutsch
Pi¨ venduti
01.NEW - Ceri dei Loa Ritualizzati
02.LW00- Cero/Lampada VooDoo
03.LW04 -CERO DEI LOA - LEGBA
04.CERO TETRAGRAMMATON
05.New- Cero - Money Drawing
06.LW08 -CERO DEI LOA - BARON LA CROIX
Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!
Valute
EVENTI
FORNITURE-EVENTI
Messaggi
Nessun messaggio.
´╗┐
vai al sito macrolibrarsi
New Esoteric Center ** Ile Ashe Alaketu OgumJa ** -
Negozio basato su OsCommerce

Contatori visite gratuiti